Nessuna Universita' ti dira' mai, come far volare i pinguini.
   
  Linux Club Conversano (BA)
  19.feb.2009 La grande famiglia Ubuntu
 
La grande famiglia Ubuntu

19.feb.2009

Sin dal 2004, quando la Canonical (http://www.canonical.com) lancio' Ubuntu' mi trovai di fronte a un bivio: Ubuntu o Kubuntu?
Oggi la situazione si e' ulterimente evoluta e di distro ufficiali e non, ne sono nate a decine; ognuna di esse tenta di sviluppare ulteriormente alcuni aspetti al posto di altri.

Gia' sul sito ufficiale (http://www.ubuntu-it.org/), oltre alla nota Ubuntu, troviamo:
Kubuntu = Ubuntu + KDE per gli amanti della GUI di KDE
Edubuntu = Ubuntu orientata all'educazione.
Xubuntu = Ubuntu + Xfce per le macchine piu' datate

Cercando meglio nel sito americano della Canonical (http://www.ubuntu.com/products/whatisubuntu) troviamo altre distro ufficiali:
Gobuntu = Dove sara' presente solo sofware libero
Ubuntu MID (Mobile Internet Device) = usata per i palmari
e tutta una serie di distro derivate e orientate alle varie lingue, tra cui c'e' anche l'italiana
Ubuntu-remix-italiano della Crealabs
http://ubuntu-remix-italiano.crealabs.it

Poi sul sito http://ubuntucounter.geekosophical.net/ si scoprono:
Fluxbuntu = Ubuntu +Fluxbox
nUbuntu = Ubuntu orientata alla sicurezza
gNewSense = orientata al
solo sofware libero
UbuntuCE (Christian Edition) = una dstro orientata ai Cristiani (si avete letto bene), contiene software come GnomeSword, BibleMemorizer, BibleTime e Dansguardian ( tool grafico per il controllo della navigazione dei minori in internet)

Ma siamo solo agli inizi, facendo una semplice ricerca per "derivate di Ubuntu" si trovano molti articoli che citano svariate altre distro semisconosciute o in fase beta o anche abbandonate (come la Elbuntu: http://e17blog.tuxfamily.org/elbuntu.php)

Ecco alcuni links:
http://linuxpedia.netsons.org/index.php?title=Derivate_di_Ubuntu

http://marcolinux.wordpress.com/2007/08/29/ubuntu-e-derivate

http://ubuntustudio.org


Ma allora quale scegliere?

La risposta piu' banale e' anche quella piu' adatta: scegliere quella che meglio si adatta alle proprie esigenze.
Quindi cercare, informarsi e .. provare.

Nel mio caso cercavo una distro per un Celeron 333 e mi sono imbattuto in una "distro" che e' una via di mezzo tra Puppy e Xubuntu e per giunta e' fatta da un italiano!

L'amico Streetcross (http://streetcross.wordpress.com) ha provato a utilizzare un software per personalizzare la propria distro per renderla utilizzabile su computer come il mio, creando "de facto" una distro derivata dell'Ubuntu:
Ubuntu8.10+LXDE Special
http://streetcross.wordpress.com/2009/01/19/ubuntu810lxde-special
da li' potete scaricare la:
Ubuntu-plume-pro.iso = distro ottimizzata con programmi e configurazioni aggiuntive più semplice per i meno esperti.

Inoltre potete anche personalizzare il Desktop Environment (DE) seguendo un suo how-to per l'LXDE.


[Aggiornamento]
Se poi cercate una distro pronta all'uso per il vostro pc appena acquistato, potete optare per la Super Ubuntu 8.10.
http://hacktolive.org/wiki/Super_Ubuntu


Vincenzo
 
  Totale 120636 visitatori (308406 hits) qui!  
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=