Nessuna Universita' ti dira' mai, come far volare i pinguini.
   
  Linux Club Conversano (BA)
  (+) Licenze
 
Licenze


Aggiornamento: 11.novembre.2012
Come mia abitudine, scrivo la data e la fonte delle informazioni, ma può accadere che nel tempo alcuni link portino a pagine web cancellate o modificate.
In questi casi, vogliate cortesemente segnalarmi il link e/o il testo modificato e provvederò a riportare le modifiche, grazie.



31.ottobre.2012

Ogni software ha una sua licenza e nel mondo dell' "Opensource" ne esistono tantissime che sono simili ma non uguali.

Nota: Tutte le definizioni/citazioni indicate di seguito provengono da http://it.wikipedia.org.


----
Ecco alcuni esempi di licenze:

http://it.wikipedia.org/wiki/Comparazione_di_licenze_libere

http://it.wikipedia.org/wiki/GNU_General_Public_License

http://it.wikipedia.org/wiki/GNU_Lesser_General_Public_License


http://it.wikipedia.org/wiki/Open_Source_Definition

http://it.wikipedia.org/wiki/Licenza_BSD



NOTA 1:  Per "OpenSource" spesso si fa confusione, quindi si deve distinguere:

   1) Il termine Opensource in Informatica
"In informatica, open source, termine inglese che significa Codice sorgente aperto"

   2) La definizione della licenza OpenSource
"La seguente definizione di licenza open source è ad opera della Open Source Initiative. È da tenere presente che essa affronta il problema del software libero e open source da un punto di vista sostanzialmente diverso rispetto alla Free Software Foundation, che per prima coniò il termine software libero. I due approcci differiscono sia di principio che di fatto. ..."

   3) Open Source Initative (OSI)  [vedi il LOGO]
"La Open Source Initiative è un'organizzazione dedicata a promuovere software open source."
da non confondere con la Free Software Foundation ( http://www.fsf.org , http://fsfe.org ) [vedi il LOGO]

   4) Termine generico: Licenza open source
"Una licenza open source è una licenza concessa dal detentore di un diritto d'autore utilizzata prevalentemente nell'ambito dell'informatica riguardante solitamente il software, ma che può riguardare qualsiasi altro ambito nel quale si applica la normativa sul diritto d'autore."

Ecco perche':
... Stallman nel settembre 2007 ha commentato riguardo la posizione di Torvald ritenendola una conseguenza della posizione filosofica che differenzia in modo decisivo la comunità che promuove il software libero da chi favorisce l'open source: «Il termine open source è stato promosso nel 1998 da gente che non voleva dire libero o libertà. Associavano quel termine ad una filosofia che riguarda solo valori di convenienza pratica [...] Non dico che sbaglino ma non colgono il punto. Se si negano i valori della libertà e della solidarietà, e si apprezza soltanto software potente ed affidabile, si compie un errore terribile. [...] Il fatto che Torvalds dica open source invece di software libero dimostra da dove viene. Ho scritto la GNU GPL per difendere la libertà di tutti gli utenti di tutte le versioni di un programma. Ho sviluppato la versione 3 per farlo meglio e per proteggerla contro nuove minacce [..] Torvalds dice che non persegue questo obiettivo; e questo è probabilmente il motivo per il quale non apprezza la GPL versione 3. Rispetto il suo diritto di esprimere le proprie idee, anche se penso che siano folli. Comunque, se non vogliamo perdere la nostra libertà, è meglio non seguirlo».
Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/GNU_General_Public_License



NOTA 2: Le aziende che utilizzano codice OpenSource non e' detto che poi rilascino il codice sorgente delle loro modifiche, pur rimanendo nei termini della licenza.
Vedi il caso della licenza BSD:
... Chi infatti modifichi un programma protetto da licenze BSD, può ridistribuirlo usando la stessa o qualunque altra licenza (anche non libera), senza avere l'obbligo di redistribuire le modifiche apportate al codice sorgente.
Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Licenze_BSD



Aggiornamento: 22.luglio.2013
NOTA 2b: Sistema Operativo FreeBSD
Sempre in http://it.wikipedia.org/wiki/Licenze_BSD si legge che:
"FreeBSD usa una licenza BSD con 2 clausole con una dichiarazione addizionale alla fine che dice che i punti di vista dei contributori non sono politiche ufficiali del progetto FreeBSD."

vedi anche:
a) http://it.wikipedia.org/wiki/FreeBSD
"FreeBSD è un sistema operativo libero di tipo UNIX, derivato dalla Distribuzione Unix dell'Università Berkeley, ..."

b) http://it.wikipedia.org/wiki/BSD
"L'acronimo BSD (Berkeley Software Distribution) indica la variante originaria di Unix sviluppata presso l'Università di Berkeley in California e alla base di una delle due famiglie principali di sistemi operativi liberi attualmente più diffusi, ..."

c) http://www.freebsd.org/copyright/freebsd-license.html
"The FreeBSD Copyright

Copyright 1992-2013 The FreeBSD Project. All rights reserved.

Redistribution and use in source and binary forms, with or without modification, are permitted provided that the following conditions are met:

 1> Redistributions of source code must retain the above copyright notice, this list of conditions and the following disclaimer.
 2> Redistributions in binary form must reproduce the above copyright notice, this list of conditions and the following disclaimer in the documentation and/or other materials provided with the distribution.

THIS SOFTWARE IS PROVIDED BY THE FREEBSD PROJECT ``AS IS'' AND ANY EXPRESS OR IMPLIED WARRANTIES, INCLUDING, BUT NOT LIMITED TO, THE IMPLIED WARRANTIES OF MERCHANTABILITY AND FITNESS FOR A PARTICULAR PURPOSE ARE DISCLAIMED. IN NO EVENT SHALL THE FREEBSD PROJECT OR CONTRIBUTORS BE LIABLE FOR ANY DIRECT, INDIRECT, INCIDENTAL, SPECIAL, EXEMPLARY, OR CONSEQUENTIAL DAMAGES (INCLUDING, BUT NOT LIMITED TO, PROCUREMENT OF SUBSTITUTE GOODS OR SERVICES; LOSS OF USE, DATA, OR PROFITS; OR BUSINESS INTERRUPTION) HOWEVER CAUSED AND ON ANY THEORY OF LIABILITY, WHETHER IN CONTRACT, STRICT LIABILITY, OR TORT (INCLUDING NEGLIGENCE OR OTHERWISE) ARISING IN ANY WAY OUT OF THE USE OF THIS SOFTWARE, EVEN IF ADVISED OF THE POSSIBILITY OF SUCH DAMAGE.

The views and conclusions contained in the software and documentation are those of the authors and should not be interpreted as representing official policies, either expressed or implied, of the FreeBSD Project."



NOTA 3: Il noto incontro tra Stallman e Vendola del 20.dic.2010 e' avvenuto per invitare il Governatore della Puglia ad adottare Software Libero (che fa parte della generica categoria opensource, ma NON e' "SOLAMENTE" OpenSource).

Differenza tra Software Libero e Opensource:
http://it.wikipedia.org/wiki/Differenza_tra_software_libero_e_open_source
"I termini Software Libero e Open Source vengono usati per indicare quella che è sostanzialmente la stessa cosa, ma da punti di vista nettamente diversi.
Il primo, nato agli inizi degli anni ottanta, indica software la cui licenza soddisfa una definizione in quattro punti prevalentemente basata su concetti etici, quali la possibilità di studiare, di aiutare il prossimo, di favorire la comunità; il secondo, nato alla fine degli anni novanta si riferisce alla Open Source Definition, a sua volta derivata dalle Debian Free Software Guidelines, ovvero una serie di 10 punti pratici che definiscono quali criteri legali debba soddisfare una licenza per essere considerata effettivamente libera, ovvero, con il nuovo termine, open source. ...
"

Differenza tra Software Libero e OpenSource (scritto dallo stesso Stallman):
http://www.gnu.org/philosophy/open-source-misses-the-point.it.html
"... Quasi tutto il software open source è software libero; i due termini descrivono all'incirca la stessa categoria di software. Ma si basano su valori fondamentalmente diversi. L'open source è una metodologia di sviluppo; il software libero è un movimento sociale. Per il movimento per il software libero, il software libero è un imperativo etico, perché soltanto il software libero rispetta la libertà degli utenti. Al contrario la filosofia dell'open source pensa a come "migliorare" il software soltanto da un punto di vista pratico. Dice che il software non libero è una soluzione non ottimale. Per il movimento per il software libero, tuttavia, il software non libero è un problema sociale e la soluzione è passare al software libero. ..."

Comparazione tra licenze:
http://it.wikipedia.org/wiki/Comparazione_di_licenze_libere


Vincenzo

 
  Totale 121070 visitatori (309240 hits) qui!  
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=