Nessuna Universita' ti dira' mai, come far volare i pinguini.
   
  Linux Club Conversano (BA)
  29.Nov.2007 La Scalata p.1
 
La scalata (parte 1)
(ovvero: migrazione per passi da Windows a Linux, senza tanti grattacapi)

29.Nov.2007

Come dice un vecchio detto di montagna, c'e' un solo metodo per fare grandi scalate: un passo dopo l'altro.

Vantaggi:
- Azzerati i costi di licenza del S.O. e dei vari software (avete provato a vedere quanto costa il Windows Vista?).
- Legalita': potete usare tanti S.O. Linux in uffici e negozi, senza spendere un euro di licenze ed essere in totale legalita'.
- Difficilmente avrete problemi di Virus in quanto il S.O. e' strutturato in modo nettamente differente da Windows e di per se' e' gia' inattaccabile.
- Malware e macro inseriti nei documenti ".doc" hanno un campo di azione nullo o notevolmente ridotto; comunque non possono attaccare il S.O.
- Assistenza illimitata nei forum italiani.
- Da' la possibilita' agli utenti di comprendere e modificare tutto (ma proprio tutto!) cio' che non piace tramite aiuti in Italiano in internet.
- certezza assoluta sui documenti che distribuite. Essi conterranno SOLO cio' che vedete, senza correre il rischio che testi cancellati siano presenti in modo occulto.

Svantaggi:
- Smarrimento iniziale paragonabile a quello che si ha quando da XP passate a Vista.
- Qualche problema di compatibilita' con alcuni particolari dispositivi di ultimissima generazione, ma con un po' di tempo le cose vengono sempre risolte (oppure e' possibile trovare driver a pagamento); ricordate i problemi di driver avuti con Vista? E con XP?
- Alcune operazioni di installazione dei di programmi possono risultare di non immediata comprensione, ma con un po' di pratica si superano facilmente.


continua...

Vincenzo
 
  Totale 152219 visitatori (376136 hits) qui!  
 
Questo sito web stato creato gratuitamente con SitoWebFaidate.it. Vuoi anche tu un tuo sito web?
Accedi gratuitamente